Many local newspapers had online personals in the mid 1990s but were bought out by these big dating sites. From some of the comments it really shows how desperate dating sites are for money that they even advertise in comment sections. You have a much better chance going to local events and you will probably spend less than what you would spend on an online dating site.

Other apps have indicated that they might actually move closer to Facebook. For example, Bumble, founded by a former Tinder executive, said they had already reached out to Facebook regarding how to collaborate. And, “One thing everyone seems to agree on is that Facebook’s effectively endorsing online dating will be a huge legitimization event for the industry,” says Jefferies Internet analyst Brent Thill. According to Amanda Bradford, chief executive of The League, an elite dating app, “Facebook is validating that dating is a high-tech industry with really interesting and hard problems to solve. Still, Facebook could face some obstacles in building enough separation between the dating service and the legacy social network; some users might not like having both activities live on one app.

After giving him some time to cope with his cat passing away, he made plans to see her again and she was thrilled. He canceled the date last minute again because he said his grandma had died. Although this seemed too tragic to be true, she gave him the benefit of the doubt that he was telling the truth. Additionally, if someone is giving you a checklist right away of all of the things they want in a future partner, this may be a red flag for some controlling behaviors. It’s one thing if they express their non-negotiables but it’s another thing entirely if they are listing required traits. If you feel like someone is already trying to change things about you to suit their needs, that’s not okay. How someone initiates a conversation with you will say a lot about how they view you as a person and how they might treat you as a partner.

Online dating users are more likely to describe their overall experience with using dating sites or apps in positive, rather than negative, terms. Some 57% of Americans who have ever used a dating site or app say their own personal experiences with these platforms have been very or somewhat positive. Still, about four-in-ten online daters (42%) describe their personal experience with dating sites or apps as at least somewhat negative. Happily, there are some dating services that are looking to overcome the vanity. For example, Hinge matches people based on personality and preferences and lets you create a more interesting and rounded profile to draw people in. One of the few dating sites designed for affairs, Ashley Madison connects users for discreet encounters.

Basically all a guy like you has to do is instantly grab her attention in a memorable way with both your profile and your messages, then spend the least amount of time possible convincing her to meet you in person. For those who are hesitant to enter the online dating world for reasons related to safety or awkward conversation lulls, Double aims to take the pressure off with Double dates as opposed to one-on-one.

State things that are really important to you and be done with it. Connor turned an attempt at small talk into a rant about “gold-digging whores,” and the dating app was not having it. Matt- But what about when you said you would meet me in real life and we would lose our virginity together. One Love educates young people about healthy and unhealthy relationships, empowering them to identify and avoid abuse and learn how to love better. If you are going somewhere that serves alcoholic beverages, most bartenders are using secret codes to help customers signal, privately, when they need help if they’re getting harassed or feeling unsafe on a bad date.

With no financial requirement, free sites will naturally attract a greater proportion of people who are not really committed to finding a genuine relationship. Memberships you gain additional features such as being able to send more messages and receiving event discounts.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Many local newspapers had online personals in the mid 1990s but were bought out by these big dating sites. From some of the comments it really shows how desperate dating sites are for money that they even advertise in comment sections. You have a much better chance going to local events and you will probably spend less than what you would spend on an online dating site.

Other apps have indicated that they might actually move closer to Facebook. For example, Bumble, founded by a former Tinder executive, said they had already reached out to Facebook regarding how to collaborate. And, “One thing everyone seems to agree on is that Facebook’s effectively endorsing online dating will be a huge legitimization event for the industry,” says Jefferies Internet analyst Brent Thill. According to Amanda Bradford, chief executive of The League, an elite dating app, “Facebook is validating that dating is a high-tech industry with really interesting and hard problems to solve. Still, Facebook could face some obstacles in building enough separation between the dating service and the legacy social network; some users might not like having both activities live on one app.

After giving him some time to cope with his cat passing away, he made plans to see her again and she was thrilled. He canceled the date last minute again because he said his grandma had died. Although this seemed too tragic to be true, she gave him the benefit of the doubt that he was telling the truth. Additionally, if someone is giving you a checklist right away of all of the things they want in a future partner, this may be a red flag for some controlling behaviors. It’s one thing if they express their non-negotiables but it’s another thing entirely if they are listing required traits. If you feel like someone is already trying to change things about you to suit their needs, that’s not okay. How someone initiates a conversation with you will say a lot about how they view you as a person and how they might treat you as a partner.

Online dating users are more likely to describe their overall experience with using dating sites or apps in positive, rather than negative, terms. Some 57% of Americans who have ever used a dating site or app say their own personal experiences with these platforms have been very or somewhat positive. Still, about four-in-ten online daters (42%) describe their personal experience with dating sites or apps as at least somewhat negative. Happily, there are some dating services that are looking to overcome the vanity. For example, Hinge matches people based on personality and preferences and lets you create a more interesting and rounded profile to draw people in. One of the few dating sites designed for affairs, Ashley Madison connects users for discreet encounters.

Basically all a guy like you has to do is instantly grab her attention in a memorable way with both your profile and your messages, then spend the least amount of time possible convincing her to meet you in person. For those who are hesitant to enter the online dating world for reasons related to safety or awkward conversation lulls, Double aims to take the pressure off with Double dates as opposed to one-on-one.

State things that are really important to you and be done with it. Connor turned an attempt at small talk into a rant about “gold-digging whores,” and the dating app was not having it. Matt- But what about when you said you would meet me in real life and we would lose our virginity together. One Love educates young people about healthy and unhealthy relationships, empowering them to identify and avoid abuse and learn how to love better. If you are going somewhere that serves alcoholic beverages, most bartenders are using secret codes to help customers signal, privately, when they need help if they’re getting harassed or feeling unsafe on a bad date.

With no financial requirement, free sites will naturally attract a greater proportion of people who are not really committed to finding a genuine relationship. Memberships you gain additional features such as being able to send more messages and receiving event discounts.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE:

Soggetto promotore: Questit srl, con sede in Via Leonida Cialfi, 23, 53100 Siena, CF e P.Iva 01214250522) in persona del Suo Amministratore Delegato Ernesto Di Iorio

Art. 1 – SCOPO

La selezione, che si svolgerà per Categoria unica, ha ad oggetto l’individuazione di un vincitore unico e di  una conseguente graduatoria, i cui volti (immagine fotografica) saranno utilizzati da Questit quale “identità grafica” degli avatar interattivi inclusi nel proprio prodotto software di proprietà denominato “Algho”, consistente in una piattaforma di intelligenza artificiale interfacciata all’utente tramite il riferito avatar il quale riceverà domande e formulerà risposte all’utilizzatore finale.

Il Vincitore unico, designato secondo quanto previsto nel presente Regolamento, avrà diritto di stipulare con Questit il contratto previsto al successivo articolo 5.

Tutti i candidati, utilmente inseriti in graduatoria nei limiti numerici che Questit riserva di decidere, stipuleranno con Questit il contratto previsto al successivo articolo 6.

Con l’adesione al presente Regolamento, ciascun Candidato si impegna, sin d’ora, alla stipula del riferito contratto, nei termini di cui agli articoli richiamati, in base agli esiti della selezione.

ART. 2 – REQUISITI DEI CANDIDATI

Potranno aderire alla Selezione:

  • Individui, di qualunque sesso, di età compresa tra i 18 ed i 65 anni (a tal fine farà fede la data anagrafica del Candidato al momento di adesione alla presente selezione);
  • Individui che non abbiano, mai prima d’ora, prestato la propria immagine, quali testimonial, per altre aziende o prodotti e che abbiano avuto conseguente visibilità su Internet, o su altri mezzi di diffusione, cartacea o on-line.
  • Individui che non abbiano rapporti di lavoro o di collaborazione di qualunque tipo con aziende concorrenti di Questit nella produzione o commercializzazione di prodotti di Intelligenza Artificiale.
  • Individui che non abbiano 
  • Individui che non siano sottoposti a provvedimenti di interdizione o inabilitazione o che, per qualunque altra causa, siano impossibilitati per legge o per provvedimento amministrativo, a stipulare il contratto con Questit.

La mancanza di uno qualsiasi dei requisiti sopra richiesti, anche ove riscontrata in corso di selezione o dopo il suo esito, sarà causa di esclusione del Candidato.

ART. 3 – VALIDITA’ DELLA CANDIDATURE:

Saranno ritenute valide le sole candidature:

  • Che perverranno tramite la procedura guidata attiva all’indirizzo internet: www.artificialhuman.it, dalle ore 00:01 del 10 marzo alle ore 23:59 del 30 aprile;.
  • Che perverranno complete della documentazione richiesta dalla riferita procedura guidata.

La mancanza dei requisiti indicati comporterà l’esclusione dalla selezione senza necessità di avviso alcuno da parte di Questit.

Questit non risponderà di eventuali interruzioni o problemi tecnici temporanei del portale durante la fase di invio della candidatura, da qualunque ragione dipendano, anche laddove ciò comporti il ritardo nella presentazione della stessa oltre i termini sopra indicati. I candidati dovranno pertanto tener conto di tale clausola per inoltrare la domanda con margini sufficientemente congrui di anticipo.

Saranno comunque escluse, senza necessità di avviso alcuno, le Candidature che perverranno:

  • Con contenuti contrari alla legge, all’ordine pubblico ed al buon costume, soprattutto in ordine al materiale fotografico allegato;
  • Con contenuti comunque difformi da quelli richiesti dalla procedura guidata.

ART. 4 – MODALITA’ DELLA SELEZIONE

La procedura di selezione, senza vincoli di forma e di procedimento a carico di Questit, avverrà secondo sua discrezione tecnica ed artistica.

La selezione si svolgerà in tre fasi:

  • PRIMA FASE:

Nella prima fase, tutti i candidati iscritti secondo la procedura di cui all’art. 3, saranno valutati internamente da Questit, direttamente o tramite giuria, comunque interna.

La valutazione dei candidati avverrà ad esclusivo ed insindacabile giudizio tecnico, estetico e commerciale di Questit o della giuria interna nominata dalla stessa.

La selezione non prevederà alcun requisito di forma o di procedimento. Questit riserva la facoltà di inserire i cinquanta canditati selezionati in una lista a graduatoria o in una lista libera senza esposizione di punteggi interni.

Gli esiti della prima fase saranno comunicati ai cinquanta Candidati selezionati tramite l’indirizzo mail che ciascuno di essi avrà inviato in fase di presentazione della candidatura o nella diversa modalità che verrà prescelta da Questit.

  • SECONDA FASE

Nella seconda fase, tutti i cinquanta candidati selezionati saranno sottoposti al giudizio di una Giuria esterna, i cui nominativi ed il cui numero saranno designati a totale discrezione di Questit. 

La Giuria esterna non terrà in ogni caso in considerazione l’eventuale punteggio raggiunto da ciascun candidato selezionato nella prima fase.

La Giuria avrà piena ed insindacabile discrezionalità della propria valutazione. Le modalità di votazione, i criteri i quorum di voto ed ogni altro aspetto relativo al suo funzionamento saranno determinati internamente alla stessa e non potranno, in ogni caso, formare oggetto di sindacato da parte dei candidati.

La seconda fase mira, in base alle valutazioni e giudizi della Giuria esterna, alla realizzazione di una graduatoria dieci candidati che accederanno alla terza fase.

Gli esiti della seconda fase saranno anch’essi comunicati ai dieci Candidati selezionati tramite l’indirizzo mail che ciascuno avrà inviato in fase di presentazione della candidatura o nella diversa modalità che verrà prescelta da Questit.

  • TERZA FASE:

Nella terza fase, i candidati selezionati saranno invitati ad un evento organizzato da Questit a propria discrezione tecnica ed artistica.

L’evento potrà essere organizzato, sempre a discrezione tecnica ed artistica di Questit, sia on-line che in presenza fisica, salve restrizioni COVID.

La mancata presenza all’evento dei Candidati ammessi alla terza fase, salvo che per giusta causa, ne comporterà l’esclusione.

Durante l’evento i Candidati potranno essere sottoposti ad interviste, book fotografici o, in genere, ad altre prove valutative richieste da Questit a sua discrezione tecnica ed artistica.

In previsione dell’evento, Questit nominerà, a propria discrezione, una Giuria, anche diversa da quella nominata per la seconda fase, alla quale sarà rimessa la decisione sul Vincitore Unico tra i candidati selezionati per tale fase. I canditati sono informati che il giudizio della Giuria sarà insindacabile e discrezionale, in quanto rimesso a valutazione di natura commerciale e di immagine connessa al brand ed al prodotto Algho.

Questit riserva la facoltà di estendere la designazione del vincitore, anche tramite voto esteso al pubblico, nelle modalità e secondo i canali che saranno designati dalla stessa prima dell’evento.

Questit definirà inoltre, sempre a sua discrezione, la rilevanza del voto del pubblico rispetto al voto della giuria, stabilendone i criteri di peso e importanza.

La proclamazione potrà essere contestuale all’evento o anche, a discrezione della Giuria, successiva. In tale ultimo caso sarà data comunicazione dell’esito ai Candidati tramite l’indirizzo mail che ciascuno avrà inviato in fase di presentazione della candidatura o nella modalità che verrà prescelta da Questit.

Per tutte le fasi di selezione, Questit si riserva in ogni caso di modificare, a propria discrezione, i termini e le modalità della selezione per come prevista nel presente articolo, dandone comunicazione scritta preventiva ai Candidati tramite l’indirizzo mail che ciascuno avrà inviato in fase di presentazione della candidatura o nella modalità che verrà prescelta da Questit.

I candidati potranno revocare la propria candidatura in ogni momento purchè ne facciamo richiesta, in forma scritta, tramite comunicazione da inoltrarsi alla seguente e-mail contest@quest-it.com.

Questit riserva la facoltà, fino all’evento finale, di revocare in ogni momento la selezione, senza necessità di motivazione alcuna e senza che i Candidati possa vantare diritti o pretese di alcun tipo.

ART. 5 – CONTRATTO DEL VINCITORE

Il vincitore, sottoscriverà con Questit il contratto il cui contenuto viene di seguito indicato:

SCRITTURA PRIVATA

PER LA CONCESSIONE IN UTILIZZO DELL’IMMAGINE

TRA: La società QUESTIT SRL – con sede legale in Siena, Via Leonida Cialfi, 23, P.Iva. 01214250522, in persona del Suo Amministratore Delegato, Ernesto Di Iorio, di seguito per brevità, si seguito “Questit”.

E: ______________________________ di seguito “Testimonial”.

PREMESSO CHE

  1. La società QUESTIT è proprietaria esclusiva del software Algho, una piattaforma software conversazionale basata su tecnologie di Intelligenza Artificiale capace di interagire con gli utenti mediante comprensione semantica delle domande e risposte;
  2. La piattaforma conversazionale interagisce con l’utente tramite un Avatar, ossia un soggetto virtuale con sembianze antropomorfiche, deputato ad interagire con l’utente, riproducendo in fase di conversazione movimenti, gesti e sembianze il più possibile realistici rispetto all’immagine reale di una persona fisica;
  3. Il software Algho, oltre che in Cloud, può essere utilizzato anche in modalità on-premise (ossia su server o pc dell’utente finale) ed anche in modalità web (su siti, pagine social e simili);
  4. QUESTIT è interessata a “brandizzare” l’immagine di un Avatar, con sembianze riproduttive di una persona reale, al fine di attribuirne un forte connotato riconducibile a marchio distintivo del proprio prodotto da cedere in licenza d’uso ai Clienti unitamente al software Algho (in ogni modalità sopra indicata);
  5. Nell’ambito della creazione dell’Avatar, QUESTIT ha necessità, dunque, di un soggetto reale (Testimonial) le cui sembianze costituiranno l’immagine antropomorfa dell’Avatar;
  6. _____________ è stata selezionata da QUESTIT quale Testimonial, cosicchè la sua immagine sia riprodotta per costituire l’immagine virtuale dell’Avatar.

TANTO PREMESSO, così da costituire parte integrante e sostanziale del presente accordo si conviene e stipula quanto segue:

ART. 1 – OGGETTO

Il Testimonial concede a QUESTIT l’uso della propria immagine per la durata di seguito convenuta.

L’immagine sarà raffigurata tramite servizio fotografico secondo le riprese eseguite a discrezione di QUESTIT. Le foto eseguite e selezionate da QUESTIT saranno successivamente digitalizzate nel rispetto e secondo le funzionalità necessarie all’interattività del programma e del suo Avatar.

QUESTIT garantisce espressamente che, ferma la sua discrezionalità sull’utilizzo delle immagini digitalizzate e sulla loro successiva integrazione nel programma interattivo, le riferite immagini:

  • Saranno destinate esclusivamente per le finalità dichiarate nel presente contratto;
  • Non saranno mai utilizzate in qualunque modo o forma che possa ledere la reputazione, l’onore ed il decoro dell’interessata.

Il Testimonial si impegna:

– a prestare ogni necessaria collaborazione per la digitalizzazione della propria immagine nei termini e modalità che saranno indicate da QUESTIT;

– a partecipare agli eventi promozionali e pubblicitari del prodotto, anche laddove ciò comportasse la sua ripresa audio e video e la successiva pubblicazione sui canali di diffusione tradizionali o web ed il loro utilizzo, per i medesimi fini, durante l’intera durata del presente contratto. 

Per la medesima durata, QUESTIT avrà diritto, inoltre, per i medesimi fini promozionali e pubblicitari, a richiedere al Testimonial interviste o riprese pubblicitarie e la loro successiva pubblicazione nei modi indicati al punto precedente.

ART. 2 – CORRISPETTIVI

 A fronte della concessione di cui all’art. 1, per la durata indicata e convenuta nel presente accordo, QUESTIT riconosce al Testimonial un corrispettivo così di seguito concordato:

  • € 2.500,00, somma che sarà corrisposta anticipatamente, in unica soluzione, entro quindici giorni dalla conclusione del servizio fotografico necessario alla realizzazione dell’Avatar;
  • € 100,00 per ogni licenza d’uso rilasciata da Questit nella quale il Cliente avrà prescelto l’immagine di ___________ per il proprio Avatar, fino alla cessazione del presente contratto, per qualunque ragione intervenga;
  • Il rimborso di ogni spesa viva che il Testimonial dovesse sostenere per partecipare personalmente ad eventi pubblicitari e promozionali del prodotto per come previsto all’art. 1.

I riferiti importi saranno corrisposti compatibilmente al regime fiscale e previdenziale prescelto dal Testimonial il quale ne dovrà garantire, comunque, la regolarità nel rispetto della relativa normativa.

ART. 3 – REVOCA ANTICIPATA DA PARTE DEL TESTIMONIAL – PENALI

In caso di revoca del consenso da parte del Testimonial all’uso della propria immagine anteriore alla scadenza del presente contratto, il Testimonial avrà l’obbligo di rimborsare a QUESTIT, a titolo di Penale:

– ogni e qualsiasi costo sostenuto dalla stessa per la realizzazione dell’Avatar sull’immagine del Testimonial;

– ogni e qualsiasi costo sostenuto dalla stessa per la promozione e la pubblicità dell’Avatar su immagine del Testimonial;

– un mancato lucro pari ai ricavi conseguiti da QUESTIT per la vendita del prodotto incluso dell’Avatar con l’immagine del Testimonial moltiplicato per gli anni residui fino alla prima scadenza del contratto; 

– il tutto salvo il maggior danno.

Il Testimonial accetta l’entità della penale per come sopra convenuta dichiarando di essere stato opportunamente informato sugli ingenti investimenti che QUESTIT dovrebbe sostenere in tale ipotesi.

ART. 4 – OBBLIGHI DI QUESTIT IN CASO DI CESSAZIONE DEL CONTRATTO.

In caso di cessazione del presente contratto, per qualunque ragione intervenga e salvo quanto convenuto all’articolo precedente in caso di revoca da parte del Testimonial, QUESTIT:

  • Provvederà a cancellare l’immagine del Testimonial dall’Avatar, dalla piattaforma, dai propri cataloghi e dai propri archivi fisici, informatici e web, entro trenta giorni dal relativo evento;
  • Sospenderà tutte le forniture in corso di esecuzione fino alla sostituzione delle immagini.

Le parti concordano espressamente che QUESTIT non sarà tenuta, in ogni caso, a contattare, promuovere, proporre o attivarsi in alcun modo per la cessazione nell’utilizzo dell’Avatar da parte dei Clienti ai quali lo stesso sarà stato consegnato precedentemente alla cessazione.

Rimarrà pertanto esclusivo onere e rischio del Testimonial comunicare la revoca e promuovere ogni richiesta o azione connessa alla rimozione ed al non utilizzo dell’immagine ai riferiti Clienti fermo restando che, ove da tali azioni dovesse conseguire l’obbligo contrattuale di QUESTIT di sostituire l’immagine presso i relativi Clienti o dovessero conseguire responsabilità contrattuali di alcun tipo a carico di QUESTIT, il Testimonial dovrà manlevare e risarcire integralmente quest’ultima da ogni danno o pregiudizio che dovesse subire. La manleva ed il risarcimento che precedono si intenderanno comunque in aggiunta e non compensate in alcun modo dalle penali previste all’art. 3.

Art. 5 – DURATA E RINNOVO TACITO

Il presente contratto avrà durata di cinque anni decorrenti dalla conclusione del servizio fotografico necessario alla realizzazione dell’Avatar.

Alla scadenza, lo stesso si rinnoverà di cinque anni in cinque anni salvo disdetta del Testimonial che lo stesso dovrà comunicare, esclusivamente in forma scritta ed a mezzo raccomandata a/r o pec, con preavviso di almeno 12 mesi.

QUESTIT, sarà invece libera, in ogni momento, di recedere dal presente contratto, anche senza motivazione o giusta causa di alcun tipo, con preavviso di trenta giorni. Resta salvo, in tal caso, il diritto del Testimonial a percepire i corrispettivi maturati fino alla riferita data.

Art. 6 – ESCLUSIVA

Per tutta la durata del presente contratto e per un anno dalla sua cessazione, per qualunque ragione intervenga, è fatto espresso ed assoluto divieto al Testimonial di:

  • Utilizzare la propria immagine per la realizzazione di Avatar di altre imprese, anche se non in concorrenza con QUESTIT;
  • Assumere altri incarichi, come Testimonial o come figura analoga, per la promozione di altri prodotti di ogni genere, anche su aree merceologiche diverse da quelle di QUESTIT.

È escluso invece qualsiasi obbligo di esclusiva a carico di QUESTIT la quale potrà utilizzare in ogni momento altri testimonial per i propri Avatar anche, nel caso, mediante realizzazione di catalogo da sottoporre per scelta ai propri clienti.

Art. 7 – FORO ESCLUSIVO COMPETENTE 

Per qualsiasi controversia che dovesse insorgere sull’interpretazione ed esecuzione del presente contratto, le parti eleggono il foro esclusivo di Siena.

Siena ________________ 

QUESTIT SRL       Il Testimonial

Ai sensi degli art. 1341 e 1342 c.c. il Testimonial dichiara di approvare specificatamente le seguenti clausole: Art. 3 – Revoca anticipata da parte del testimoniale – penali; Art. 4 – Obblighi di Up-media in caso di cessazione del contratto; art. 5 – Durata e rinnovo tacito; Art. 6 – Esclusiva; Art. 7 Foro esclusivo competente.

Il Testimonial

ART. 6 – CONTRATTO DEI CANDIDATI UTILMENTE INSERITI IN GRADUATORIA

I dieci Candidati (escluso il Vincitore unico) che risulteranno utilmente selezionati per la terza fase, sottoscriveranno con Questit il contratto il cui contenuto viene di seguito indicato:

SCRITTURA PRIVATA

PER LA CONCESSIONE IN UTILIZZO DELL’IMMAGINE

TRA: La società QUESTIT SRL – con sede legale in Siena, Via Leonida Cialfi, 23, P.Iva. 01214250522, in persona del Suo Amministratore Delegato, Ernesto Di Iorio, di seguito per brevità, si seguito “Questit”.

E: ______________________________ di seguito “Testimonial”.

PREMESSO CHE

  1. La società QUESTIT è proprietaria esclusiva del software Algho, una piattaforma software conversazionale basata su tecnologie di Intelligenza Artificiale capace di interagire con gli utenti mediante comprensione semantica delle domande e risposte;
  2. La piattaforma conversazionale interagisce con l’utente tramite un Avatar, ossia un soggetto virtuale con sembianze antropomorfiche, deputato ad interagire con l’utente, riproducendo in fase di conversazione movimenti, gesti e sembianze il più possibile realistici rispetto all’immagine reale di una persona fisica;
  3. Il software Algho, oltre che in Cloud, può essere utilizzato anche in modalità on-premise (ossia su server o pc dell’utente finale) ed anche in modalità web (su siti, pagine social e simili);
  4. QUESTIT è interessata a “brandizzare” l’immagine di un Avatar, con sembianze riproduttive di una persona reale, al fine di attribuirne un forte connotato riconducibile a marchio distintivo del proprio prodotto da cedere in licenza d’uso ai Clienti unitamente al software Algho (in ogni modalità sopra indicata);
  5. Nell’ambito della creazione dell’Avatar, QUESTIT ha necessità, dunque, di un soggetto reale (Testimonial) le cui sembianze costituiranno l’immagine antropomorfa dell’Avatar;
  6. _____________ è stata selezionata da QUESTIT quale Testimonial, cosicchè la sua immagine sia riprodotta per costituire l’immagine virtuale dell’Avatar.

TANTO PREMESSO, così da costituire parte integrante e sostanziale del presente accordo si conviene e stipula quanto segue:

ART. 1 – OGGETTO

Il Testimonial concede a QUESTIT l’uso della propria immagine per la durata di seguito convenuta.

L’immagine sarà raffigurata tramite servizio fotografico secondo le riprese eseguite a discrezione di QUESTIT. Le foto eseguite e selezionate da QUESTIT saranno successivamente digitalizzate nel rispetto e secondo le funzionalità necessarie all’interattività del programma e del suo Avatar.

QUESTIT garantisce espressamente che, ferma la sua discrezionalità sull’utilizzo delle immagini digitalizzate e sulla loro successiva integrazione nel programma interattivo, le riferite immagini:

  • Saranno destinate esclusivamente per le finalità dichiarate nel presente contratto;
  • Non saranno mai utilizzate in qualunque modo o forma che possa ledere la reputazione, l’onore ed il decoro dell’interessata.

Il Testimonial si impegna:

– a prestare ogni necessaria collaborazione per la digitalizzazione della propria immagine nei termini e modalità che saranno indicate da QUESTIT;

– a partecipare agli eventi promozionali e pubblicitari del prodotto, anche laddove ciò comportasse la sua ripresa audio e video e la successiva pubblicazione sui canali di diffusione tradizionali o web ed il loro utilizzo, per i medesimi fini, durante l’intera durata del presente contratto. 

Per la medesima durata, QUESTIT avrà diritto, inoltre, per i medesimi fini promozionali e pubblicitari, a richiedere al Testimonial interviste o riprese pubblicitarie e la loro successiva pubblicazione nei modi indicati al punto precedente.

ART. 2 – CORRISPETTIVI

 A fronte della concessione di cui all’art. 1, per la durata indicata e convenuta nel presente accordo, QUESTIT riconosce al Testimonial un corrispettivo così di seguito concordato:

  • € 100,00 per ogni licenza d’uso rilasciata da Questit nella quale il Cliente avrà prescelto l’immagine di ___________ per il proprio Avatar, fino alla cessazione del presente contratto, per qualunque ragione intervenga;
  • Il rimborso di ogni spesa viva che il Testimonial dovesse sostenere per partecipare personalmente ad eventi pubblicitari e promozionali del prodotto per come previsto all’art. 1.

I riferiti importi saranno corrisposti compatibilmente al regime fiscale e previdenziale prescelto dal Testimonial il quale ne dovrà garantire, comunque, la regolarità nel rispetto della relativa normativa.

ART. 3 – REVOCA ANTICIPATA DA PARTE DEL TESTIMONIAL – PENALI

In caso di revoca del consenso da parte del Testimonial all’uso della propria immagine anteriore alla scadenza del presente contratto, il Testimonial avrà l’obbligo di rimborsare a QUESTIT, a titolo di Penale:

– ogni e qualsiasi costo sostenuto dalla stessa per la realizzazione dell’Avatar sull’immagine del Testimonial;

– ogni e qualsiasi costo sostenuto dalla stessa per la promozione e la pubblicità dell’Avatar su immagine del Testimonial;

– un mancato lucro pari ai ricavi conseguiti da QUESTIT per la vendita del prodotto incluso dell’Avatar con l’immagine del Testimonial moltiplicato per gli anni residui fino alla prima scadenza del contratto; 

– il tutto salvo il maggior danno.

Il Testimonial accetta l’entità della penale per come sopra convenuta dichiarando di essere stato opportunamente informato sugli ingenti investimenti che QUESTIT dovrebbe sostenere in tale ipotesi.

ART. 4 – OBBLIGHI DI QUESTIT IN CASO DI CESSAZIONE DEL CONTRATTO.

In caso di cessazione del presente contratto, per qualunque ragione intervenga e salvo quanto convenuto all’articolo precedente in caso di revoca da parte del Testimonial, QUESTIT:

  • Provvederà a cancellare l’immagine del Testimonial dall’Avatar, dalla piattaforma, dai propri cataloghi e dai propri archivi fisici, informatici e web, entro trenta giorni dal relativo evento;
  • Sospenderà tutte le forniture in corso di esecuzione fino alla sostituzione delle immagini.

Le parti concordano espressamente che QUESTIT non sarà tenuta, in ogni caso, a contattare, promuovere, proporre o attivarsi in alcun modo per la cessazione nell’utilizzo dell’Avatar da parte dei Clienti ai quali lo stesso sarà stato consegnato precedentemente alla cessazione.

Rimarrà pertanto esclusivo onere e rischio del Testimonial comunicare la revoca e promuovere ogni richiesta o azione connessa alla rimozione ed al non utilizzo dell’immagine ai riferiti Clienti fermo restando che, ove da tali azioni dovesse conseguire l’obbligo contrattuale di QUESTIT di sostituire l’immagine presso i relativi Clienti o dovessero conseguire responsabilità contrattuali di alcun tipo a carico di QUESTIT, il Testimonial dovrà manlevare e risarcire integralmente quest’ultima da ogni danno o pregiudizio che dovesse subire. La manleva ed il risarcimento che precedono si intenderanno comunque in aggiunta e non compensate in alcun modo dalle penali previste all’art. 3.

Art. 5 – DURATA E RINNOVO TACITO

Il presente contratto avrà durata di cinque anni decorrenti dalla conclusione del servizio fotografico necessario alla realizzazione dell’Avatar.

Alla scadenza, lo stesso si rinnoverà di cinque anni in cinque anni salvo disdetta del Testimonial che lo stesso dovrà comunicare, esclusivamente in forma scritta ed a mezzo raccomandata a/r o pec, con preavviso di almeno 12 mesi.

QUESTIT, sarà invece libera, in ogni momento, di recedere dal presente contratto, anche senza motivazione o giusta causa di alcun tipo, con preavviso di trenta giorni. Resta salvo, in tal caso, il diritto del Testimonial a percepire i corrispettivi maturati fino alla riferita data.

Art. 6 – ESCLUSIVA

Per tutta la durata del presente contratto e per un anno dalla sua cessazione, per qualunque ragione intervenga, è fatto espresso ed assoluto divieto al Testimonial di:

  • Utilizzare la propria immagine per la realizzazione di Avatar di altre imprese, anche se non in concorrenza con QUESTIT;
  • Assumere altri incarichi, come Testimonial o come figura analoga, per la promozione di altri prodotti di ogni genere, anche su aree merceologiche diverse da quelle di QUESTIT.

È escluso invece qualsiasi obbligo di esclusiva a carico di QUESTIT la quale potrà utilizzare in ogni momento altri testimonial per i propri Avatar anche, nel caso, mediante realizzazione di catalogo da sottoporre per scelta ai propri clienti.

Art. 7 – FORO ESCLUSIVO COMPETENTE 

Per qualsiasi controversia che dovesse insorgere sull’interpretazione ed esecuzione del presente contratto, le parti eleggono il foro esclusivo di Siena.

Siena ________________ 

QUESTIT SRL       Il Testimonial

Ai sensi degli art. 1341 e 1342 c.c. il Testimonial dichiara di approvare specificatamente le seguenti clausole: Art. 3 – Revoca anticipata da parte del testimoniale – penali; Art. 4 – Obblighi di Up-media in caso di cessazione del contratto; art. 5 – Durata e rinnovo tacito; Art. 6 – Esclusiva; Art. 7 Foro esclusivo competente.

Il Testimonial

Questit riserva in ogni caso il diritto di sottoporre la stipula del contratto di cui al presente articolo anche ad uno o più dei canditati non ammessi alla terza fase.

ART. 7 REGIME FISCALE DEL CONTRAENTE

La stipula dei contratti di cui agli articoli 5 e 6 è subordinata alla definizione del regime fiscale del Candidato/Contraente in base alla sua posizione alla relativa data.

Siena ____________ 

Questit srl